Scarponi Donna Sidney Alto Solido Impermeabile Isolato Stivali Marrone ShBDwpLtCX

B00QMPLOB6
Scarponi Donna Sidney Alto Solido Impermeabile Isolato Stivali Marrone
  • scarpe
  • tessuto sintetico
  • importati
  • suola di gomma
  • l'albero misura circa 12,5 dall'arco
  • l'apertura dello stivale misura circa 14 circa
  • stivale antipioggia con tasche laterali per agevolare l'accensione e lo spegnimento
Scarponi Donna Sidney Alto Solido Impermeabile Isolato Stivali Marrone Scarponi Donna Sidney Alto Solido Impermeabile Isolato Stivali Marrone Scarponi Donna Sidney Alto Solido Impermeabile Isolato Stivali Marrone Scarponi Donna Sidney Alto Solido Impermeabile Isolato Stivali Marrone Scarponi Donna Sidney Alto Solido Impermeabile Isolato Stivali Marrone

Menu

Torino
sabato 2 giugno, 23:58
Benvenuto! Accedi al tuo account
Password dimenticata?
Recupera la tua password
CronacaQUI
SEZIONI
Asics Mens Gelcumulus 19 Scarpa Da Corsa Nero / Carbonio / Rosso YIScG
Cronaca SCANDALO. Bambini picchiati e umiliati in un asilo di Vercelli. Arrestate tre...
Ben 52 gli episodi rilevati dalla polizia

"Ti faccio cadere tutti i denti" o "Spero ti cada una mano" tra le frasi pronunciate. Mamme incredule: "Dai nostri figli mai una parola"

Scandalo in un asilo di Vercelli . Tre maestre sono state arrestate dalla polizia perché accusate di maltrattamenti nei confronti di bambini fra i 3 e i 5 anni.

Tra le punizioni inflitte sberle strattoni e trascinamenti per terra, ma anche urla punizioni spropositate e umiliazioni.

L’operazione, denominata “Tutti giù per terra!” è cominciata lo scorso maggio grazie alla denuncia di una madre.

All’interno della scuola “Korczak” sarebbero stati riscontrati ben 52 episodi di maltrattamenti nei confronti dei poveri bimbi. “Ti faccio cadere tutti i denti” o “Spero che ti cada una mano” sono solo due tra le tantefrasiusate dalle insegnantinei confronti dei bambini.

Secondo la Mobile di Vercelli i piccoli vivevano in un vero e proprio stato di terrore all’interno delle classi.

Nei prossimi tre giorni le maestre, ora ai domiciliari, verranno ascoltate dal gip, mentre a breve i genitori saranno convocati in Questura .

PARLANO LE MAMME.

Le mamme di alcuni alunni dell’asilo sono sconcertate: “E’ stato orribile scoprire quello che hanno subito, perché i nostri figli non ci hanno mai detto nulla”.

LA PRESIDE: “SONO BASITA”.

Anche la dirigente scolastica è incredula e condanna con fermezza i maltrattamenti: “Non ero a conoscenza di quanto accadeva in quelle aule. Nessun genitore mi ha mai informato di nulla. Sono episodi da condannare e che lasciano basiti. Non ho mai avuto segnalazioni di alcun tipo sulle tre educatrici arrestate. Il nostro personale ha sempre dimostrato professionalità e umanità nei confronti dei bimbi”.

LA DENUNCIA DI SAVE THE CHILDREN.

Raffaela Milano, direttrice dei programmi Italia-Europa di Save the Children, non ci sta: “Gli episodi di violenza e maltrattamento negli asili, un luogo che dovrebbe essere il più sicuro e protetto per i bambini, sono semplicemente inaccettabili”.

Facebook
Twitter
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Sandali Estivi Sandali Flat In Pelle Sintetica Esex Sand Sandali In Ecopelle Sintetica Nera

Dailyshoes Donna Militare Allacciatura Fibbia Stivali Da Combattimento Caviglia Alta Alta Tasca Della Carta Di Credito Blu Rosso Pu v9XEnJcQzc

Altra cosa che rende particolare questo album è che si tratta di un affare tra donne: Lucia Manca che lo compone e lo canta, Matilde Davoli che lo produce. Questo vale anche per i video usciti: Daniela Ferraro realizza “Maledetto”, Gloria Ciceri anima le grafiche di “Bar Stazione”, Lucia Lorè dirige “Eroi”, una canzone che ritornando a Catullo potrebbe evocare “Lesbia”, la donna da lui amata.

Matilde Davoli Daniela Ferraro Gloria Ciceri Lucia Lorè

« Ma quale paranoia / Qui viviamo tutti nella gioia / Tra mutualismo e gli amori extrasessuali / E le piante non sono tutte uguali / O se ti chiedi chi sei / O se mi chiedi chi sono / O se ci chiedi chi siamo / O se mi chiedi chi sono / Vieni vieni vieni vieni a far l’amore insieme a noi / Siamo tutti quanti degli eroi »

Rimane infine un dettaglio che non sono riuscito a chiarire. Apprendo che Lucia ama i Tennis , e sono contento che ci sia qualcuno oltre a me che conosca questo interessante e misconosciuto duo retro pop di Denver. Inoltre è stata remixata da Dr Sella Sandalo Sandalo Da Donna
, il quale si è scelto questo nome ispirandosi al torneo di tennis californiano. Cerco un terzo e decisivo indizio che la colleghi al tennis – lo sport più bello del mondo, in cui il punteggio zero si chiama “love”, e del quale amo fortissimamente tutto… Ma non riesco ancora a trovarlo. Chissà se mi arriverà un feedback in proposito.

Tennis Indian Wells

Maledetto e Benedetto è uscito il 4 Maggio 2018 per Malinka Sound/Peermusic e verrà presentato il 25 Maggio al Miami Festival a Milano.

Malinka Sound/Peermusic Miami Festival
Google + LinkedIn Ben Sherman Mens Collin Chukka Boot Mouton
24 ottobre 2016
10 aprile 2017
24 ottobre 2016
10 aprile 2017
Nike Mens Af1 Ultra Flyknit Mid Scarpe Da Basket Vela Vela Grigio Pallido
Dischi
Dischi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Donna Sotto Armatura Carica Spinta Viola Chic / Europa Viola / Argento Metallizzato XEDc6Ub
.

Portale sulla ricerca e trattamento del bruxismo – digrignare i denti

bruxismo – bruxism

» Ricerca Bruxismo » BRUXISMO, DIGRIGNARE ÈINVOLONTARIO

Annunci

di Giulia Cimpanelli

Stress e ansia sono le principali cause. Si combatte con un paradenti. Per la notte e per il giorno.

Riguarda circa il 10% della popolazione italiana, è fastidioso e può condurre a un rapido consumo dei denti. Il bruxismo è l’atto involontario di digrignare durante il sonno o di serrare la bocca, senza accorgersene, durante il giorno. Chi ne soffre, in genere, ne è inconsapevole, oppure sottovaluta il problema. E, anche se lo scorso giugno uno studio dell’Universidad del Pais Vasco ha dimostrato che masticare chewingum, rosicchiare le unghie e, addirittura, digrignare i denti durante la notte sono movimenti del cavo orale ripetitivi e automatici che aiutano il cervello ad allontanare lo stress, il bruxismo resta un disturbo che non fa certo bene alla salute. LE DUE TIPOLOGIE Esistono due tipi di bruxismo: quello primitivo, che non mostra legami con situazioni patologiche, e quello secondario, conseguente ad alterazioni del sonno, all’assunzione di farmaci e antidepressivi, psicostimolanti, cocaina ed ecstasi, a disturbi psichiatrici come depressione e sindromi ansiose: «Il fenomeno, a torto ritenuto prevalentemente notturno, è in realtà molto frequente anche durante il giorno», spiega il dentista e segretario nazionale dell’Associazione nazionale dentisti italiani (Andi) Nicola Esposito, «strettamente correlato allo stile di vita: in sostanza più si è stressati, più si è a rischio bruxismo». La fascia d’età più colpita è quella che coincide con il massimo impegno lavorativo, tra i 25 e 45 anni. Il bruxismo diurno, oltre a usurare i denti e a provocare i dolori muscolari tipici del bruxismo in generale, pregiudica il livello di attenzione e causa stanchezza precoce nelle attività ad alta concentrazione. SINTOMI E CONSEGUENZE Le conseguenze non sono da sottovalutare: usura dei denti, microfratture dello smalto, aumento della sensibilità dentale, sovraccarico delle protesi, dolore ai muscoli masticatori, disordini del giunto temporomaldibolare (TMJD), mentre a livello generale si avvertono stanchezza, scarsa concentrazione, dolori cervicali, importanti scompensi posturali: «Chi soffre di bruxismo ne è spesso inconsapevole», prosegue Esposito, «ma presenta segnali precisi, che un esperto è in grado di valutare: ecco perché è importante sottoporsi a una visita dentistica mirata». I segnali sono normalmente l’affaticamento muscolare al mattino (per i bruxatori notturni) o continuato (per i bruxatori notturni e diurni). COSA FARE PER RISOLVERE IL PROBLEMA In assenza di una causa ben identificata, è impossibile trovare una vera e propria cura per il bruxismo: «Innanzitutto bisogna lavorare sulle cause del problema, soprattutto se di natura emotiva o psicologica come stress o ansia. La terapia psicologica può essere un valido supporto, soprattutto il modello comportamentale basato su tecniche di autocontrollo per condizionamento». Varie tecniche di rilassamento, dal biofeedback al training autogeno allo yoga, possono aiutare a contrastare le emozioni negative e prevenire l’insorgere di stati che possono portare ansia. Sono poi necessarie alcune modifiche dello stile di vita: all’insegna della salute e contrarie a incrementare lo stato di ansia. Un valido aiuto potrebbe arrivare, in questo senso, dall’aumento dell’attività fisica, dal controllo delle abitudini dietetiche e dall’evitare l’abuso di eccitanti come alcol, tabacco e caffè. SOLUZIONI ATTIVE E PASSIVE È fondamentale cercare di ridurre coscientemente il bruxismo da svegli, evitando di stringere, serrare o digrignare i denti e mantenendo una posizione di riposo: labbra chiuse e denti separati. Tutte queste sono le procedure attive, che ogni persona può mettere in pratica per attenuare il problema: «Ci sono poi soluzioni di tipo passivo, che cioè non curano il disturbo, ma aiutano a non peggiorare la situazione e a evitare i danni alla salute generale e a quella dei denti in particolare», prosegue il dentista. TUTORI PARADENTI Una delle più diffuse è ricorrere a paradenti o tutori, detti “bite”, a forma di morso, da indossare di notte e, se necessario, anche di giorno: impediscono il contatto, adattandosi tra i denti e prevengono i danni all’apparato dentale e quello muscolo-scheletrico. Queste protezioni, con un costo da 400 a 800 euro vanno fatte fare su misura dal proprio dentista. Per dare sollievo al dolore e ai muscoli indolenziti, si può applicare uno strofinaccio bagnato caldo o tiepido ai lati del viso.

capeggiare le rivolte battaglie e combattimenti

Prima dell’invenzione delle armi da fuoco, il modo di combattere degli Highlander seguiva uno schema fisso: inizialmente venivano scoccate le frecce e quando queste finivano, si passava a spade a due mani. Dopo la scoperta della polvere da sparo il Capoclan avanzava con i suoi uomini verso il nemico, scaricando tutti i proiettili. A quel punto partiva poi l’attacco con spada e scudo. Paradossalmente questo sistema, che potremmo chiamare “ da guerriglia” valse non poche vittorie agli scozzesi, anche nei confronti dei ben più armati inglesi. Un esempio lampante è quello che accadde nella battaglia di Killiecrankie , durante una delle rivolte giacobite . Dopo aver scaricato tutte le armi sugli inglesi, gli Highlander cominciarono una battaglia all’arma bianca, contro i nemici completamente disorientati che non riuscivano a ricaricare i loro moschetti. Proprio per questo tipo di battaglia, quel giorno gli Scozzesi vinsero contro il reggimento Inglese. Oggi la battaglia di Killiecrankie, viene ricordata come l’ ultima vera battaglia degli Highlander .

modo di combattere degli Highlander battaglia di Killiecrankie rivolte giacobite ultima vera battaglia degli Highlander

Se questo articolo vi è sembrato interessante e volete conoscere di più sulla cultura , la storia e i meravigliosi paesaggi scozzesi , non perdetevi gli aggiornamenti sul nostro sito www.scoziaviaggi.it . Scozia Viaggi nasce per organizzare viaggi e creare itinerari in Scozia ma l’amore per la cultura scozzese è davvero immenso e influenza tutta la nostra attività. Solo conoscendo così bene un luogo è possibile creare degli itinerari e viaggi. Il resto è solo turismo.

cultura storia paesaggi scozzesi www.scoziaviaggi.it itinerari in Scozia
(Visited 234 times, 1 visits today)

Share:

Info Autore

Fsj Donna Classico Dorsay Open Toe Sandali Cinturino Alla Caviglia Grosso Tacco Alto Scarpe Da Festa Taglia 415 Us Blu jzkE5tgWjT

Stefano, viaggiatore innamorato della Spagna, della Scozia e della Liguria. Se potesse si muoverebbe soltanto in aereo, non potendo allora cerca di camminare il più possibile!

Articoli Correlati

Glasgow, i Musei del West End da non perdere con un giorno a disposizione

21 dicembre 2016

Stoppino Basso Da Donna Malta Cognac Multi Suede / Resistente Allacqua

4 settembre 2017

Aeroporto di Edimburgo: come arrivare in centro città con l’Airlink 100 ed acquisto online dei biglietti

5 dicembre 2016

Alexander Mcqueen Donna Sandalo Pelle Scuoio Nero / Multi / Nero / Multi

15 ottobre 2015

Lascia un commento

Blog affiliato con l’Ente del Turismo Britannico. Scoprite tutte le offerte qui sotto.

Madrid City Pass
Prenota qui!
€89.00
Museo del Prado
Prenota qui!
€15.00
Museo Thyssen-Bornemisza
Prenota qui!
€34.00

Categorie

13-23 giugno: Fife e Edimburgo –> #checkinScozia

22-27 settembre: Ayrshire –> #checkinScozia

ottobre-novembre: Castiglia e León –> #checkinCyL

29 nov. – 4 dic.: Dundee, Broughty Ferry e Arbroath –> #checkinScozia

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Scozia!

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Spagna

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/01. Tutti i testi pubblicati in questo blog e le fotografie sono coperti da copyright, tutti i diritti sono riservati (salvo ove indicato). Alcune immagini qui utilizzate provengono dal web. Se, in qualsiasi modo, dovessero ledere il diritto d’autore, previa comunicazione verranno immediatamente rimosse.

All’interno del blog sono stati inseriti alcuni link ed articoli promozionali e si trovano in una categoria specifica.

Sponsored stories

Asd Agency - Web Agency

Sitemap

Links

Gallery

Esempio di vari Flex cromati e nichelati assemblati
Stand 4.0 F20 -Light+Building 2016- Francoforte (Germania)
Esempio di vari Flex grezzi assemblati
Esempi di vari Flex cromati e nichelati assemblati
Esempio vari di Flex rivestiti in tessuto
Esempio vari di Flex assemblati: grezzi, rivestiti verniciati, cromati
Esempio vari di Flex assemblati: grezzi, rivestiti verniciati, cromati
Esempio di Flex rivestiti con guaina termoretraibile
Esempi vari di Flex rivestiti in tessuto
Esempio di Flex con diverse verniciature
Stand 4.0 F20 -Light+Building 2016- Francoforte (Germania)